Piano Strategico di Sviluppo Locale

strumento  organizzativo, operativo, formativo,  per il  supporto alle decisioni del  governo  del  territorio, con  l’obiettivo di fornire un programma di sviluppo integrato, organico ed  equilibrato, comune  e condiviso con gli attori istituzionali, sociali ed economici-dei processi di sviluppo.

FINALITÀ del Piano Strategico di Sviluppo Locale

“Oliveto Programma Oliveto”

  • attuare  e coordinare sul territorio le direttive della Programmazione Regionale e Provinciale, come moltiplicatore degli strumenti di programmazione complessa
  • formulare  scenari di risorse  finanziarie disponibili e/o attivabili, studiando modalità, tempi e condizioni di conferimento di tali risorse ai progetti (Project Financing, Società di Trasformazione Urbana – STU, Società Miste Pubblico-Privato, Società Consortili ed altri strumenti di Ingegneria Finanziaria
  • affiancare con programmi  concreti ed  innovativi gli  strumenti ordinari di programmazione del territorio (PTR ,  PTCP,  PRG,  etc.)
  • sviluppare un Documento Unico di Riferimento per le politiche di sviluppo e le linee strategiche dell’Amministrazione,  riconoscendo al  Comune di Oliveto Citra il ruolo di soggetto di riferimento nei confronti del tessuto delle imprese e dei cittadini

La visione del Piano Strategico  “Oliveto  Programma  Oliveto“ –  si attua attraverso il valore dell’integrazione tra le politiche, i piani, i progetti e le strategie;

  • coglie gli obiettivi, struttura e contenuti della nuova pianificazione territoriale  provinciale, deliberazione  della  Giunta  Provinciale  n.191  del 5/5/2007
  • ed è in coerenza con il Documento Strategico Mezzogiorno (linee per un nuovo programma Mezzogiorno 2007/2013) e il Documento Strategico Regionale ( per la  politica  di  coesione  2007/2013 )
  • interconnessione ai programmi delle reti europee (corridoio  1 e corridoio 8 ) che delineano un programma strategico , grande  piattaforma logistica integrata attraverso  la  valorizzazione  e  costruzione  della  trasversale Tirreno-Adriatica .
  • sistema territoriale interno – direttrice Sele-Ofantina, che si sviluppa lungo il corso del fiume  Sele
  • sistema territoriale Sele e sistema territoriale Ofanto in stretta integrazione con lo snodo autostradale di Contursi

Il Piano Strategico “Oliveto Programma Olivetoindividua, integra e valuta

progetti redatti e  in corso di redazione , opportunità  di sviluppo del sistema infrastrutturale, produttivo e dei servizi nell’ambito comunale, intercomunale, provinciale e per alcuni servizi (relativi alla persona)  nell’ambito regionale attraverso l’implementazione di Programmi di Sviluppo e con l’attivazione e l’integrazione di risorse finanziarie regionali, nazionali, comunitarie e private , anche attraverso strumenti quali Project Financing, Consorzi  pubblico-privato, STU ( Società di Trasformazione Urbana).

individua

  •  le principali caratteristiche nell’ambito territoriale
  • le possibili potenzialità e criticità territoriali
  • i sistemi territoriali di particolare rilevanza
  • gli strumenti di programmazione economica-finanziaria
  • le fonti di finanziamento attivabili per lo sviluppo locale
  • le possibili sinergie tra risorse,strumenti,attori dello sviluppo

integra

  • le componenti territoriali identificate
  • le risorse economico-finanziarie individuate
  • gli strumenti di pianificazione e programmazione
  • definisce gli obiettivi generali di intervento per l’elaborazione del Piano Strategico al fine di valorizzare le risorse e specificità locali ed aumentare la competitività territoriale

valuta

  • l’inserimento di progetti ed iniziative  territoriali nel Piano Strategico  in base ai seguenti criteri:
    1. la   contribuzione  al  raggiungimento  degli  obiettivi   generali  preposti
    2. la  coerenza  con  gli obiettivi della Programmazione Regionale e Provinciale.
    3. le relazioni e l’integrazione con gli investimenti pubblici e privati
    4. il grado di cantierabilità ed il rispetto delle tempistiche previste per l’attuazione.

Il Piano  Strategico  “Oliveto Programma Oliveto

  1. ottimizza   le  risorse  esistenti, rafforzando  l’identità  territoriale  e sviluppando le sinergie:
    • con gli strumenti attuativi
    • con i possibili promotori pubblici e privati
    • con le componenti del contesto
  2. definisce scenari possibili, anche coordinati tra loro:
    • linee direttive di Sviluppo Strategico
    • criteri per la gestione dei progetti realizzati
    • criteri per individuare ulteriori linee di sviluppo territoriale
  3. comunica  un quadro organico di sviluppo del territorio, aumentandone la capacità di:
    • attrarre nuovi Investimenti e Progetti
    • coinvolgere Partner pubblici e privati attraverso obiettivi comuni e condivisi
    • ampliare il proprio bacino di utenza
  4. innalza la competitività ed il livello qualitativo dei sistemi territoriali
  5. agevola  l’inserimento  di  iniziative  locali  in  Programmi  di   Sviluppo  e Finanziamento sovraordinati:
    • Programmi  Regionali  e  Provinciali
    • Accordi di Programma
    • Protocolli d’Intesa
  6. facilita l’accesso integrato a fonti di finanziamento:
    • Statali
    • Regionali
    • Provinciali
    • Comunitarie