Notizie

19 Febbraio 2017

La sostituzione di infissi è attività di edilizia libera

Tar Campania: la sostituzione o il rinnovamento di serramenti e, quindi, anche di infissi e serrande, rientra nel concetto di finiture di edifici

La sostituzione di infissi è configurabile come manutenzione ordinaria ai sensi dell’art. 3, lett. a), del dPR 380 e, cioè, di attività edilizia libera e non soggetta a titolo abilitativo ai sensi dell’art. 6, lett. a), dello stesso Testo Unico dell’Edilizia.

La massima è stata ribadita dal Tar Campania nella sentenza 827/2017, dove in aderenza a una giurisprudenza diffusa si evidenzia che la sostituzione o il rinnovamento di serramenti e, quindi, anche di infissi e serrande, rientra nel concetto di finiture di edifici.

Ciò, aggiungono i giudici, vale sia che vengano impiegati gli stessi materiali componenti, sia che la sostituzione o il rinnovamento venga effettuata con materiali diversi.

Ultimi articoli

Edilizia 18 Gennaio 2021

Titoli abilitativi edilizi

Le proroghe previste dalle ultime legislazioni: L. n. 27/2020 “Cura Italia” – L. n. 120/2020 “Semplificazione” – - L. n. 159/2020 “Emergenza da COVID -19, con il D. L. n. 02 del 14 gennaio 2021”

Fisco 16 Gennaio 2021

Legge Bilancio 2021 #1 – esonero contributivo per gli iscritti alla Cassa/INPS

Previsto l’esonero dai contributi previdenziali per i professionisti che abbiano percepito nel 2019 un reddito complessivo non superiore a 50.000 euro

Fisco 16 Gennaio 2021

Ecco il Bonus idrico: 1000 euro per sostituire rubinetti e sanitari

La legge di Bilancio 2021 ha introdotto il nuovo bonus per il risparmio di risorse idriche: 1000 euro per sostituire sanitari e rubinetterie che consumano meno acqua

Edilizia 16 Gennaio 2021

Altezza dei fabbricati nei centri storici: quali sono i limiti da rispettare?

In un centro storico le altezze degli edifici da risanare devono rispettare quelle dei fabbricati limitrofi preesistenti. I chiarimenti del Tar Veneto

torna all'inizio del contenuto