Notizie

18 Luglio 2016

Manifestazioni di interesse per l’esame della domanda di aree produttive e per la individuazione di documentati programmi di investimento

Procedimento di redazione del P.U.C.

AVVISO PUBBLICO

Manifestazioni di interesse per l’esame della domanda di aree produttive e per la individuazione di documentati programmi di investimento in ambito terziario,
nel settore turistico e dei relativi servizi di supporto.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

PREMESSO:

  • che il Comune di Oliveto Citra è, ad oggi, provvisto di Piano Regolatore Generale approvato con Decreto del Presidente della Comunità Montana Alto e Medio Sele n. 5 del 21/09/1988, ed ha avviato il processo di elaborazione del proprio Piano Urbanistico Comunale;
  • che con delibera di Giunta Comunale n.67 del 29/06/2016 l’Amministrazione Comunale:
  • ha adottato la proposta preliminare di Puc e l’allegato rapporto preliminare ambientale;
  • ha inoltre ed in conseguenza stabilito di:
  • attivare l’attività di consultazione dei Soggetti Competenti in materia Ambientale, e cioè di quei soggetti istituzionali competenti alla tutela dei diversi interessi coinvolti dal processo di pianificazione (settori regionali competenti in materie attinenti al piano; agenzia regionale per l’ambiente; azienda sanitaria locale; enti di gestione di aree protette;Provincia; Autorità di bacino; Comuni confinanti; Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici e per i beni archeologici, ecc.), nonché del “Pubblico interessato”, attivando in tal modo il processo di Valutazione Ambientale Strategica di cui alD.Lgs.152/2006;
  • attivare un processo di partecipazione ampia alla redazione del piano urbanistico comunale, capace di stimolare la discussione della comunità locale e raccogliere ulteriori indicazioni di natura strategica ed operativa da parte dei singoli cittadini e dalle organizzazioni sociali, culturali, economiche e professionali esistenti sul territorio;
  • attivare, sulla base degli esiti delle consultazioni effettuate, la redazione della proposta definitiva di Puc e del relativo Rapporto ambientale;

VISTI:
l’art. 127 delle Norme Tecniche di Attuazione (Nta) del vigente Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (Ptcp) nel quale si specifica che per il dimensionamento degli ambiti produttivi all’interno del PUC, le analisi da effettuare dovranno, tra l’altro, “… esaminare la domanda di aree produttive da parte di aziende, da raccogliere anche attraverso avvisi pubblici…”;
l’art. 128 delle Nta del Ptcp, che prevede, tra le analisi necessarie per il dimensionamento di spazi e aree per le attività terziarie d’interesse locale (commercio, servizi alle famiglie e alle imprese, uffici, attrezzature private sportive e ricreative, attività turistiche), che la stima del fabbisogno aggiuntivo vada condotta anche “… sulla base di documentati programmi di promozione e investimento”;

RITENUTO, pertanto, necessario ed opportuno procedere a raccogliere eventuali manifestazioni di interesse di privati e aziende, in merito alla volontà di mettere in atto documentati programmi di investimento relativi alla realizzazione di impianti produttivi, attrezzature per attività terziarie, turistiche e/o per relativi servizi di   supporto, compatibili con i lineamenti strategici e le indicazioni strutturali definite dalla proposta preliminare di Puc,

AVVISA

che fino alle ore 12,00 del 22.09.2016 è possibile inoltrare a questo Comune documentate manifestazioni di interesse alla localizzazione/realizzazione di impianti produttivi, attrezzature per attività terziarie, turistiche e/o per relativi servizi di supporto, finalizzate a supportare le analisi che saranno condotte nell’ambito della redazione della proposta definitiva di Puc per il dimensionamento delle aree da destinare a nuovi insediamenti produttivi e terziari.

Le manifestazioni d’interesse dovranno essere indirizzate al “Comune di Oliveto Citra – Gruppo di progettazione” riportando il seguente oggetto: “Manifestazione d’interesse per la realizzazione di insediamenti produttivi e terziari”.

Le stesse potranno:

  • essere consegnate a mano, in plico chiuso con indicazione del mittente e riportante l’oggetto su precisato, direttamente all’Ufficio protocollo del Comune di Oliveto Citra, entro e non oltre il termine perentorio in precedenza stabilito;
  • essere trasmesse a mezzo vettore postale abilitato, in plico chiuso con indicazione del mittente e riportante l’oggetto su precisato, entro e non oltre il termine perentorio in precedenza stabilito (farà fede la data di spedizione desunta dal timbro postale e/o dagli altri documenti di spedizione), al seguente indirizzo: Comune di Oliveto Citra, Via Vittorio Emanuele II, n. 46 84020 Oliveto Citra (SA);
    essere trasmesse a mezzo posta elettronica certificata, in formato pdf non modificabile, con indicazione del mittente e riportante l’oggetto su precisato, entro e non oltre il termine perentorio in precedenza stabilito, al seguente indirizzo:  protocollo.oliveto-citra@asmepec.it

    Per la redazione della manifestazione di interesse, che dovrà essere in ogni caso coerente con i lineamenti strategici e le indicazioni strutturali definite dalla proposta preliminare di Puc, va osservato l’apposito disciplinare, che forma parte integrante del presente avviso, disponibile presso il Servizio Tecnico e scaricabile direttamente dal sito web del Comune di Oliveto Citra.

    La manifestazione di interesse non è impegnativa per il proponente e non è, parimenti, impegnativa per l’Amministrazione comunale. Pertanto la sua presentazione non determina il formarsi di diritti, aspettative, priorità per il proponente, né di alcun obbligo per l’Amministrazione nella definizione delle scelte da effettuare nell’ambito della redazione della proposta definitiva di Puc.

    Il presente avviso viene affisso all’Albo Pretorio del Comune e viene pubblicato sul sito internet istituzionale del Comune.

Oliveto Citra, 08/07/2016 Responsabile del Procedimento
“Autorità procedente”
Geom. Ulderico Iannece

 

 

Ultimi articoli

Edilizia 25 Settembre 2020

Edilizia: le novità della legge semplificazioni

Tante le semplificazioni in edilizia: dal permesso di costruire in deroga al silenzio-assenso, dalla SCIA ai lavori in zone sismiche

Edilizia 22 Settembre 2020

Strutture temporanee e manufatti leggeri: cosa cambia nel testo unico dell’edilizia

Tra le novità della legge Semplificazioni vi sono molte modifiche al Testo Unico dell’Edilizia, ecco i dettagli relativi alle strutture temporanee, ai manufatti leggeri ed agli usi temporanei

Fisco 22 Settembre 2020

Ecobonus o bonus facciate: quale detrazione deve scegliere un condomino?

La risposta delle Entrate: ciascun condomino può scegliere autonomamente una delle due agevolazioni, ecobonus o bonus facciate. Chiarite le modalità di pagamento

Fisco 22 Settembre 2020

Superbonus 110: dalle Entrate la procedura per la comunicazione cessione del credito

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la procedura guidata per la compilazione automatica della comunicazione della cessione del credito: l’invio sarà possibile dal 15 ottobre

torna all'inizio del contenuto