Notizie

24 Aprile 2015

CIL e CILA, Permesso di Costruire e SCIA: ecco i nuovi modelli Campania

A seguito del D.L. 90/2014, in materia di semplificazioni per cittadini e Pubbliche Amministrazioni è prevista l’adozione di modelli standard, validi su tutto il territorio nazionale, per la presentazione di istanza del permesso di costruire, segnalazioni e comunicazioni dell’avvio dell’attività in materia edilizia.

Con Decreto dirigenziale del 2 aprile 2015, n. 17, la Regione Campania ha adottato la modulistica unificata e semplificata relativa a:

 

  • Comunicazione di Inizio Lavori (CIL)
  • Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA)
  • Permesso di Costruire (PdC)
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)

Nei modelli CIL e CILA adottati in Campania, rispetto a quelli nazionali, è stata inserita la comunicazione antimafia circa la dichiarazione, per i casi previsti dall’art. 67 del D. Lgs 159 del 06/09/2011,  che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o sospensione di cui all’art. 67 del D.Lgs 06/09/2011, n. 159.

Ultimi articoli

Edilizia 17 Ottobre 2021

IL PERICOLO DEL GAS RADON

Il gas radon è uno dei principali agenti dell’inquinamento indoor e si concentra in particolare nei luoghi con scarsa ventilazione.

Edilizia 13 Ottobre 2021

Quando la piscina può essere considerata pertinenza

Tar Salerno: la piscina pertinenziale è compatibile con la destinazione agricola della zona laddove essa costituisca una legittima pertinenza dell’edificio residenziale principale

Edilizia 30 Settembre 2021

Superbonus, verso la proroga al 2023

Approvata la Nota di aggiornamento del Def che lascia margini per l’ipotesi di proroga Superbonus per il 2023

Edilizia 26 Settembre 2021

Superbonus 110%, demolizione e ricostruzione con aumento di volumetria di edifici collabenti

I chiarimenti delle Entrate su: nuove costruzioni con aumento volumetrico, cambio di destinazione d’uso, edificio senza APE

torna all'inizio del contenuto